Curriculum Vitae

Maurilio Marcacci

Medico Chirurgo, Specialista in Ortopedia e Traumatologia

Professor Maurilio Marcacci Medico Chirurgo, Specialista in Ortopedia e Traumatologia

Il professor Maurilio Marcacci è responsabile del Centro per la ricostruzione articolare del ginocchio dell’ospedale di ricerca Humanitas di Milano.

Marcacci è specialista in ortopedia e traumatologia, medicina dello sport e fisiokinesiterapia. È autore di oltre 400 pubblicazioni, 48 capitoli di libri e 6 monografie. È inventore e proprietario di 9 brevetti medici. La sua attività di ricerca lo ha portato a essere coordinatore di numerosi progetti scientifici finanziati da istituzioni nazionali e internazionali.

Negli ultimi 35 anni, la sua carriera e professionalità sono state una delle colonne portanti del prestigioso Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, presso il quale è stato Direttore della Clinica Ortopedica e Traumatologica, Direttore del Laboratorio di Biomeccanica ed Innovazione Tecnologica, Direttore della Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, fino a ricoprire il ruolo di Direttore Scientifico nel biennio 2015-2016.

È stato inoltre Professore ordinario di Malattie dell’Apparato Locomotore presso l’Università di Bologna, dal 2006.

La grande passione e dedizione verso il suo lavoro, insieme a una formidabile équipe che l’ha supportato negli anni, hanno reso Marcacci una figura chiave nella contemporanea ricerca ortopedica e un punto di riferimento per la pratica clinica, con l’introduzione di nuove metodologie di chirurgia assistita dal calcolatore e di nuove opzioni terapeutiche nell’ambito dell’ingegneria tissutale. Sotto le sue cure sono passate celebrità dello sport e dello spettacolo come Roberto Baggio, Liza Minelli ed Eros Ramazzotti.

La forza della sua competenza e l’insieme della sua esperienza e storia hanno convinto l’Ospedale di Ricerca Humanitas a offrirgli la direzione del suo nuovo Centro per la ricostruzione articolare del ginocchio, creando per lui una speciale posizione di ricerca presso la propria struttura universitaria di Milano. Da Marzo 2017, Marcacci ha trasferito la propria équipe e attività presso questa eccellenza italiana rinomata in tutto il mondo.

Aree di interesse

scientifico e di ricerca

  • La traumatologia dello sport con tecniche chirurgiche innovative per recupero funzionale precoce.
  • La medicina rigenerativa con tecniche innovative della ricostruzione ossea cartilaginea e meniscale nell’ottica di una ricostruzione biologica articolare.
  • L’impiego di medicamenti biologici come fattori di crescita e cellule multipotenti.
  • Lo studio biomeccanico degli arti inferiori focalizzati a nuovi disegni protesici e correzioni di deformità congenite e acquisite.
  • Marcacci è a capo di progetti di ricerca applicata dedicati allo studio e sviluppo di nuovi impianti protesici, dei sensori Perseus, della tecnologia di analisi radiografica RSA.
  • È a capo, inoltre, di progetti di ricerca sulla ricostruzione cartilaginea, lo sviluppo di nuovi biomateriali, lo studio di nuove applicazioni per cellule staminali e Platelet-Rich Plasma (PRP).

Attività didattica
e scientifica

Principali incarichi ricoperti

Ha ricoperto il ruolo di Professore Ordinario in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli Studi di Bologna, dal 2001 al 2016.
Dal 1986 ad oggi ha svolto attività didattica presso l’Università di Bologna in corsi di Laurea in varie Scuole: Medicina e Chirurgia, Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie; e nella Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia, in Medicina dello Sport, in Medicina Fisica e Riabilitativa, in Chirurgia Generale e nella abilitazione Scuola di Specializzazione per Insegnamento Secondario.
Nel 2016 vince il concorso da prof. Ordinario presso la Humanitas University.

Il Prof. Maurilio Marcacci è attualmente membro di EFORT (European Federation of National Associations of Orthopaedics and Traumatology), dove ricopre l’incarico di ExCom Member, Board Member e Treasurer.

È stato inoltre membro di: SIOT (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia / 1975-2016); ISAKOS Committee ( International Society of Arthroscopy, Knee Surgery and Orthopaedic Sports Medicine / 2003-2015); ICRS ( International Cartilage Repair Society / 2005-oggi); SIGASCOT (Società Italiana del Ginocchio Artroscopia Sport Cartilagine Tecnologie Ortopediche / 2004-oggi); ESSKA (European Society of Sports Traumatology, Knee Surgery and Arthroscopy / 2002-oggi); EKA (European Knee Associates / 2012-oggi).